DEU   FRA   ENG

 
AlpTransit

 
La nuova trasversale alpina
AlpTransit è l'imponente opera volta al riammodernamento delle infrastrutture di trasporto pubblico, fortemente voluta dal popolo svizzero per tutelare il sensibile ambiente alpino. Grazie alle nuove trasversali i grandi flussi di traffici, soprattutto merci, verranno confluiti dalla strada alla rotaia. La società AlpTransit San Gottardo SA ha il compito di realizzare il tunnel di base del Gottardo, la galleria ferroviaria più lunga al mondo con i suoi 57 km di lunghezza e fulcro del futuro collegamento transalpino: la messa in esercizio è prevista per l'anno 2016. La sua realizzazione attraverso la montagna non è semplice, ma gioca un ruolo di precursore per quanto riguarda la qualità, tutela ambientale e sicurezza dei lavori. Il quadro della progettazione prevede un tunnel costituito da due tubi ad una corsia collegati tra loro mediante cunicoli trasversali; gli scavi avvengono contemporaneamente in cinque settori, denominati comparti: Erstfeld, Amsteg, Sedrun, Faido e Bodio-Pollegio. Nei cantieri ticinesi i lavori sono iniziati nell'estate 2000.
www.alptransit.ch
 

L'infocentro di Pollegio

Grazie al centro visitatori viene data la possibilità a tutte le persone interessate di conoscere i diversi aspetti legati alla costruzione di questa notevole opera viaria: il centro d'informazione si indirizza infatti ad un vasto pubblico, in maniera emotiva e con moderne tecniche multimediali, che illustrano le tematiche legate alla costruzione di gallerie, agli aspetti naturalistici e mineralogici, all'ambiente ed alla mobilità. Al suo interno sono pure rappresentati gli aspetti culturali, storici ed enogastronomici, nonché la realtà economica e l'offerta turistica regionale. Questa nuova infrastruttura, aperta al pubblico nella primavera 2003, rappresenta una grande novità soprattutto per la peculiarità architettonica che la contraddistingue; il visitatore è infatti accolto in un percorso espositivo caratterizzato dalla materia pietrosa, quella estratta dagli scavi della galleria. L'aspetto particolare, cosi ottenuto nel suo complesso, simboleggia il duro lavoro dell'uomo per il traforo della montagna. Nell'Infocentro gli ospiti hanno la possibilità di visitare gratuitamente l'esposizione multimediale allestita da AlpTransit San Gottardo SA; possono inoltre prenotare una delle visite guidate a pagamento al cantiere del secolo. Numerose sono pure le offerte turistiche abbinate alla visita della struttura, della durata di un giorno o due, che spaziano da proposte culturali a proposte di svago e sport.
 
Infocentro Gottardo Sud SA

CH-6742 Pollegio

Tel. 0041 (0) 91 873 05 50

Fax 0041 (0)91 873 05 55

www.infocentro.ch

 

 

 

 

top  
©2006- 2017 by creants.com gmbh